Luglio, col bene che ti voglio! #TBR~

Buondì e buona domenica, readers!

Siete rimasti a casa – come me – e vi state annoiando? Siete al mare ad abbronzarvi e volete impiegare qualche minuto, prima di rigirarvi per essere cotti a puntino?

Beh, ma allora leggete questo post!

Okay, finisco di fare la scema. Veniamo al sodo! Il mese scorso (dopo il flop della prima #TBR che trovate qui #TBR di maggio~), ho tentato di nuovo si prefissarmi una lista di librini da voler leggere nel mese di giugno (Mese che va, TBR che viene!), e devo dire che l’esperimento non è andato poi così male. In definitiva, dei libri presenti nella #TBR di giugno, non sono riuscita a finire solo Pastorale Americana di Roth; ma ho aggiunto Resto qui di Balco Balzano (Resto Qui, Marco Balzano – recensione umile #4 – FINALISTA PREMIO STREGA2018), e la recentissima uscita Einaudi Il mio romando viola profumato di Ian McEwan.

Quindi, con ciò, ho deciso di prefissarmi altri libri da voler leggere nel mese di luglio, ma concedendomi – nel caso – delle modifiche in corso d’opera!

#TBR DI LUGLIO~

IMG_20180701_121116_223-01

🎀 Il Maestro e Margherita, Michail Bulgakov. Conosciutissimo classico moderno edito Mondatori, l’ho scelto perché d’estate mi piace leggere libri “corposi”. Questo l’ho ricevuto due estati fa, grazie ad uno scambio su Acciobooks, e dire che è anche arrivato il momento di leggerlo!

🎀 Sfida a Poirot, Agatha Christie. Ormai chi mi segue, sa quanto io ami la Christie e – in particolare – le avventure del piccolo investigatore Belga Poirot. La scorsa estate ho letto – e mi sono innamorata di Dieci piccoli indiani -, quindi ho deciso di replicare!

🎀 La camera azzurra, Georges Simenon. Non so praticamente nulla di questo Adelphi, ma ho letto buone cose sulla produzione di Simenon, quindi ho voluto cominciare da La camera azzurra, per concedermi una lettura breve come diversivo a Il Maestro e Margherita.

Bene, amici! La mia #TBR finisce qui. Se conoscete o avete letto qualcuno di questi libri, fatemelo sapere con un commento! 🌸💕

再见~

Annunci

11 risposte a "Luglio, col bene che ti voglio! #TBR~"

    1. Ahahahaha non saprei, ma credimi non è facile a meno che tu non scelga di leggere dei libri che ti interessano e che si sicuro ti piaceranno! Per quanto riguarda Il Maestro e Margherita, non vedo l’ora di leggerlo, mi stanno fomentando praticamente tutti quelli che lo hanno letto! 🙂

      Mi piace

  1. Io non le faccio mai le TBR perchè non le riesco a rispettare e di conseguenza mi sento davvero tanto in colpa!
    Voglio anch’io leggere “La camera azzura” anche se il primo approccio con Simenon non è stato dei migliori con il libro “L’uomo che guardava passare i treni”.

    Piace a 1 persona

    1. Anche io mi sono sentita molto in colpa al primo tentativo. Poi però ho capito come adattare la TBR alle mie esigenze. Se voglio leggere un libro corposo lo metto nella lista, poi magari ne metto uno di tutt’altro genere, e uno che ha poche pagine nel caso dovessi passare qualche momento in cui non riesco a stare troppo concentrata. Poi nel caso, mi concedo del plus e dei cambi. Molto easy, non per forza categorica! 💕

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...